Vanityfair: Non chiamateci femminucce.

rd

Perché è uno dei servizi che ho adorato maggiormente scrivere.

Perché sport è sport non importa chi lo pratica.

Perché di ragazze toste ne conosco eccome.

Perché il campo da gioco è quanto di più equo esista al mondo e non fa distinzione di razza, livello culturale o conto in banca.

Perché io nel girl power ci credo.

Per questi e mille altri perché vi invito a leggere Non chiamateci femminucce.

#Great! ML